Aumento del 20 per cento del costo della pasta

Di Webmaster, 11/07/2007
Secondo la BBC, il costo della pasta prodotta in Italia aumentera' del venti per cento, verso fine anno.

L'aumento sarebbe causato dalla ridotta quantita' di grano duro a disposizione, a fronte della crescente domanda, da parte dei mercati esteri, di pasta di qualita'. Il grano duro viene prodotto principalmente in Italia, Canada e Siria. La Siria ha ora bandito l'esportazione del suo grano, ed il Canada non avra' grano a disposizione per l'esportazione prima di novembre 2007; da notare che il grano viene utilizzato in Canada anche nel processo produttivo dell'etanolo, che viene utilizzato come carburante alternativo.

La BBC cita il riscaldamento globale, e conseguente desertificazione di aree mediterranee precedentemente utilizzate per la coltivazione del grano, tra le ragioni dell'aumento del costo del grano.

Argomenti: prezzi, mangiare
Data: 11/07/2007 alle 16:46
Collegamento esterno: BBC
©2007 Cucina Bonsai. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.

L'autore: Webmaster

Sono quello che ha creato, programmato e che gestisce questo sito.


Articolo precedente

Discussione sospesa nel forum

Articolo successivo

Calendario 2008 omaggio

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato

Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Questa domanda è per verificare che tu sia umano.