Il prezzo delle ostriche: qualità ad una cifra ragionevole?

Kent 2021, Sardegna 2017

Di Claudio, 04/06/2021
Nel 2017 questo sito pubblico' l'articolo Perché le ostriche costano così tanto in Sardegna? (sottotitolo: Costerebbero meno in Svizzera), in cui veniva evidenziato un prezzo elevato (tre euro per ciascuna ostrica) a fronte di un sapore buono ma non speciale, o particolare, o irresistibile, o comunque capace di giustificare il prezzo di 36 euro per una dozzina di ostriche in un ristorante in provincia di Olbia.

Lo scorso weekend sono stato a Whitstable, località del Kent famosa in Inghilterra per le sue ostriche, che venivano esportate verso l'Italia già duemila anni fa. Ci sono voluti tre tentativi per riuscire a mangiare questi pregiati molluschi: la prima volta c'era una coda di vari chilometri per entrare in paese, la seconda sono arrivato dopo l'orario di chiusura del porticciolo, del mercato del pesce e dei piccoli ristoranti intorno al porto.

La terza volta, finalmente, e' bastato arrivare durante un martedì lavorativo e fare una coda di un quarto d'ora per riuscire ad acquistare dodici ostriche, che abbiamo consumato con limone (io) e tabasco (mia moglie) ad uno dei tavoli di un minuscolo ristorante affacciato sul porto. Il prezzo unitario e' di £1 ("Rock Oyster") o £1,20 ("Native Oyster") per ostrica, con sconti sulla quantità, per cui abbiamo pagato dieci sterline (11 euro) per dodici ostriche.

Il prezzo delle ostriche: qualità ad una cifra ragionevole?Le dodici ostriche che abbiamo mangiato a Whitstable (Inghilterra)

Vorrei rassicurare, e al contempo demoralizzare, gli scettici del "in Italia e' meglio a priori": quelle ostriche erano buone, ed erano state aperte rapidamente ma con cura, per cui non c'erano frammenti di conchiglia mescolati alla "carne" del mollusco. E dopo la consumazione non è stato neppure necessario correre verso un gabinetto, come mi capita spesso sia all'estero che in Italia quando mangio dei frutti di mare: non si sono verificati problemi intestinali.

In conclusione, il prezzo di un'ostrica in Sardegna, nel 2017, era di 3 euro, e probabilmente ora e' ancora più elevato. Nel frattempo, nell'Inghilterra del 2021, in cui a causa di Brexit il costo del lavoro e dei ricambi per i pescherecci e' salito e i lavoratori stranieri competenti e a basso salario sono diminuiti (*), un'ostrica costa circa un euro.

In caso di dubbi, vi ricordiamo che il costo della vita in Inghilterra e' elevato, per cui e' proprio il prezzo italiano (sardo) delle ostriche ad essere un'anomalia.



(*): in quasi quattro giorni nel Kent non abbiamo incontrato nessun cameriere straniero, nei ristoranti in cui abbiamo mangiato, cosa estremamente inusuale. Uniche eccezioni: un ristorante coreano e uno turco, entrambi a gestione familiare.

Argomenti: Mangiare e bere in Gran Bretagna, mare e spiaggia, prezzi
Data: 04/06/2021 alle 12:58
©2021 Cucina Bonsai. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.
Claudio

L'autore: Claudio

Vivo in Inghilterra, scrivo codice, faccio foto, cammino in montagna e in collina.


Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato

Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Questa domanda è per verificare che tu sia umano.