Bevande che non trovi in Inghilterra (e in Italia)

Root beer e sciroppo alla menta

Di Redazione, 02/08/2016
Bevande che non trovi in Inghilterra (e in Italia)Estate, caldo, ricordi di anni passati, quando non c'erano tante distrazioni: il gelataio che passava per il borgo quasi deserto, la tv che trasmetteva repliche di programmi vecchi di trent'anni (questo succede ancora, mi dicono), una mamma o una zia che preparava una bibita dissetante usando lo sciroppo di menta, che nonostante il nome non e' malvagio quanto gli sciroppi destinati a fini medici. Acqua e menta, o magari il lievemente meno noto latte e menta.

Provate a cercare uno sciroppo alla menta in Inghilterra, rimarrete delusi. Non si trova, salvo forse che in qualche costoso negozio di articoli gastronomici italiani d'importazione, a prezzi da liquore d'annata.

In compenso troverete tanta ginger beer e root beer, bevande analcoliche tipiche dell'estate made in UK, perché anche in Inghilterra l'estate può essere calda e richiede bevande dissetanti, magari persino analcoliche (perlomeno per i bambini).

Argomenti: bere, vivere in Inghilterra, tradizioni
Data: 02/08/2016 alle 16:35
©2016 Cucina Bonsai. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.
Redazione

L'autore: Redazione

La redazione di questo sito


Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato

Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Questa domanda è per verificare che tu sia umano.